Moda primavera estate 2015: guida rapida alle nuove tendenze.

Tendenze-moda-2015

Di recente ho avuto l’onore di incontrare lo stylist di Vogue Italia in persona, Giulio Casagrande, ed ovviamente ne ho approfittato subito per estorcergli quelle che saranno le tendenze primavera-estate 2015. Ed eccole in anteprima per voi!

Il concetto chiave  alla base delle nuove tendenza moda 2015 è che tutto ciò che vogliamo comunicare come persone lo possiamo fare attraverso gli abiti, senza sovrastarli con trucco pesante e acconciature estreme. L’immagine dominante della donna quindi utilizzerà make-up da nuance naturali, pulita e quasi scialba, così anche per l’abbigliamento che dovrà esser rigorosamente senza fronzoli e merletti. Il lesbismo la farà da padrone con le sue forme androgine ed una donna naturale, bellissima anche struccata e spettinata.

Tendenze moda 2015, quali sono e dove trovarle

Make UP

Per realizzare make-up occhi nude ti consiglio vivamente di provare la nuova linea di ombretti Naked, palette con un ventaglio vastissimo di tonalità, lo trovate da Sephora.

Abbigliamento e accessori

DSC00098Per quanto riguarda l’abbigliamento voglio lasciarti con questo articolo un piccolo decalogo di tutte le tendenze primavera-estate  2015.

1) Innanzi tutto vedrai collezioni ispirate agli anni `90, le righe minimal in bianco e nero faranno da “padrone”, abbinate anche in orizzontale e verticale nello stesso outfit. Il maculato sempre presente in qualche pezzo, anche se il pitone sembra quest’anno avergli rubato la scena.

2) Rimangono le gonne midi in stile anni ‘50 con stampe colorate o tinta unita.

3) Riproposti pezzi alla ‘70 Power, come jeans a zampa, capi in camoscio, non solo per scarpe e borse ma anche per insoliti abiti etnici e capi spalla. Vedrai anche applicazioni in stile hippy su top e jeans.

4) Immancabili frange anni ‘20 ormai divenute un cult, meglio se in viscosa (ecologiche) o ecopelle. Inquadrate sempre in questa cornice temporale, divertenti stampe con ciliegie entFrange-tendenze-moda-2015reranno silenziosamente a far parte del nostro guardaroba.

5) Ciò che accade nel mondo non può che influenzare le tendenze; i venti di guerra riproporranno in passerella outfit in stile military: felpe, capi spalla, e fantastici  chemisier in verde e grigio fango diventeranno i protagonisti degli outfit casual pret-à-porter (stanno bene a tutti i tipi di fisicità perché non segnano eccessivamente le curve).

6) Per un look da red carpet la “tuta” sarà una scelta facile e sicura per chi, come me, non ama propriamente gli abiti lunghi, mentre per le più fashioniste consiglio gli abiti a vita bassa con baschina.

7) Le t-shirt avranno stampe con fumetti e con gioia ti annuncio che, se sei come me sulla soglia degli “enta”, gli shorts saranno surclassati da splendidi bermudini, che se abbinati bene possono diventare la base di un look da ufficio e da serata, io li consiglio in ecopelle.

8) Un ruolo centrale sarà giocato dalla bidimensionalità dei tessuti, tra le tendenze moda 2015 più forti. Le reti prenderanno il posto del pizzo e il color block di quest’anno non sarà la mescolanza di colori, ma quella di tessuti completamente diversi tra loro, come la pelle traforata e il tricot. Quindi neoprene su felpe e abiti come se piovesse per l’attacco di stagione. Tela denim indiscussa protagonista verrà proposta in total look o spezzati, giustissima sarà la salopette portata un po’ scazzata.

tendenze-moda-2015-earcuff9) Tra i gioielli mi raccomando non potrà mancare un Ear cuff che si rispetti!! Se cerchi qualcosa di particolare e unico il sito Etsy fa al caso tuo!!! Ti consiglio anche collane maxi e rigide in PVC  che andranno ad arricchire abiti più lineari ed essenziali.

10) Per gli accessori must have di stagione, nel tuo guardaroba non deve mancare: il poncho, la ginnica da running, occhiali a forma rotonda, francesine abbinate a calzini colorati.

Per il Poncho consiglio Zara, Mango e Stradivarious, che vi ha dedicato un’intera sezione on-line. Favolose francesine made in Italy ti aspettano da Contigo, comode, sempre sul pezzo!!!

Il must have tra le tendenze moda 2015 che preferisco: le running!

Running NikeLe running abbinate ad abiti, gonne di pelle o jeans strappati è sicuramente la tendenza che più di tutte ha spopolato quest’anno e che rimarrà una di quelle mode trasversali che non si spengono, un po’ come le Dr. Martins e le All Star. Io ho scelto le free run, ma anche le rosh run offrono una gamma variegata di tonalità, come anche le new balance. Insomma ce n’è per tutti i gusti! Non sono adatte a giornate piovose ma a parte dicembre e gennaio si possono e si devono usare 10 mesi all’anno: sono adatte a giornate intere di lavoro, lunghe passeggiate per poi spaziare agli aperitivi più cool senza dover andare a casa a cambiarsi. Si abbinano benissimo a qualsiasi tipo di borsa. Oltre a salvarmi dal mal di piedi mi hanno anche salvato da qualche caduta sicura tra il sali e scendi in metro: impossibile scivolare! I colori seguono come sempre l’anima, per chi come me si sente più rock il bianco e nero è la scelta giusta, anche se devo dire che il rosso comincia ad intrigarmi parecchio e abbinato alle righe sta veramente bene. Credo che avere un capo rosso in tutto il guardaroba sia d’obbligo, non importa la frequenza d’uso, purché ci sia!

Parola d’ordine: Aggiornati!!!


Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>